malossi centraline Force Master

Centraline Force Master Malossi | Un must per la regolazione di carburazione

Le centraline elettroniche Malossi Force Master sono un must in fatto di regolazione della carburazione.

L’innovativa centralina firmata Malossi consente di variare l’iniezione per adattarsi perfettamente al nuovo gruppo termico 4 stroke Malossi.

Programmata con 4 diverse mappature, può essere abbinata in modo perfetto al vostro veicolo, qualunque sia la sua configurazione. Le mappature sono state eseguite al banco prova statico, simulando l’effettivo carico del motore come se fosse su strada. Questo ci ha permesso di avere una carburazione molto raffinata, paragonabile a quella di serie!

Discorso a parte, invece, per la Force Master 3: progettata appositamente per le grosse cilindrate (Yamaha TMax 530 3 BMW 600 e 650), si presenta con un hardware completamente rinnovato. Accanto ad un hardware sempre più raffinato, non poteva mancare un microprocessore con un’elevatissima capacità di calcolo che consente ai tecnici Malossi di introdurre nuove strategie software e sfruttare tutte le sue potenzialità.

Insomma, Force Master è un prodotto per tutti i gusti e per tutte le esigenze!
Ecco di seguito le caratteristiche tecniche nel dettaglio.

 

✮FORCE MASTER 1 per cilindri I-TECH 4 STROKE

  • Regolazione della carburazione

  • ± 20% al min/medio/max

  • Limitatore di giri : + 1000 RPM

  • 3 diverse mappature

✮FORCE MASTER 2 per veicoli a iniezione/per cilindri I-TECH 4 STROKE

  • Regolazione della carburazione

  • ± 14% al min/medio/max

  • Limitatore di giri : + 1000/1500 RPM

  • 4 diverse mappature

 

✮FORCE MASTER 3 per veicoli a iniezione

La marcia in più della Force Master 3 risiede nel MODULATORE LAMBDA:
Force Master 3 va a intercettare il segnale della sonda originale, inviando alla centralina primaria i valori prodotti da una lambda “virtuale”, in modo da consentire una gestione dinamica e personalizzata del titolo in tutti i momenti in cui il sistema originale sarebbe programmato per analizzare i risultati della sonda lambda.

Ecco che diventa finalmente possibile gestire il titolo della carburazione tra la zona del minimo e quella di passaggio!

Le innovazioni di Force Master 3 si affiancano alle peculiarità che hanno posto all’avanguardia tutti i modelli di centraline Malossi:

  • Taratura carburante +-250%
  • Piani quotati correzione carburante 8 * 20 break
  • Gestione del carburante nella fase di riscaldamento motore
  • Pompa di ripresa programmabile
  • Estensione funzionamento oltre limitatore giri
  • Ove possibile, lettura parametri motore tramite K-Line KWP2000
  • Compensazione carburazione utente, tramite tre trimmer esterni, ± 14% al min/medio/max
  • Immunità dai disturbi elettromagnetici presenti sul veicolo
  • Cablatura con cavi e guaine compatibili con olii ed idrocarburi con range temperatura -20 +150°C

Caratteristiche Tecniche:

  • Regolazione della carburazione

  • ± 14% al LOW / HIGH / MID

  • Limitatore di giri : + 1000 RPM

  • 8 diverse mappature

  • Emulatore Lambda

  • Range di temperatura = -20°C +80°C

  • Minima tensione di funzionamento = +7V

  • Tensione massima funzionamento = +16V

  • Corrente media assorbita <- 200mA

  • Protezione ambientale = IP65

Le 4 mappe disponibili sulla Force Master 2, sono diventate 8 nella Force Master 3 dedicata a Yamaha T-Max 530 (Cod. 5515730): la doppia scelta garantisce la certezza di trovare sempre la mappatura giusta in rapporto alle diverse combinazioni di prodotti Malossi installati sul tuo scooter!

CERCA LA TUA FORCE MASTER

Se invece hai già acquistato la Force Master, ecco il video che fa per te: Andrea Malossi, responsabile ricerca e sviluppo dell’azienda, ti guida passo passo a una corretta taratura TPS della Force Master ⬇︎⬇︎⬇︎

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *