News > Malossi GAS > Dalla Cina a 60 all’ora
Pubblicato il

da Pechino a Calderara di Reno in Vespa

Giovedì 26 ottobre la routine dell’azienda è stata interrotta da una visita insolita e graditissima: l’arrivo di Yujin, una travel blogger cinese che, partita da Pechino, ha attraversato l’Europa per arrivare in Malossi.

Benvenuta Yujin, puoi dirci qual è stato il tuo itinerario?

Sono partita dalla Cina – precisamente da Pechino e sono arrivata fino all’Italia, a Calderara di Reno, nel quartier generale Malossi.

Da quanto tempo sei appassionata di viaggi in Vespa?

La mia passione per la Vespa è recente: è iniziata un anno e mezzo fa quando l’ho acquistata.

Ci puoi raccontare qual è stata la parte più dura del viaggio?

Il momento più difficile per me è stato in Russia dove in mezzo alla steppa non c’erano persone né centri abitati. Ho dovuto percorrere ogni giorno più di 500 km per attraversarla in un mese. L’unico ricordo che conservo di quei luoghi è un senso di immensa solitudine.

La situazione più divertente che ti è capitata?

In Norvegia ho soggiornato in una piccola pensione che ospitava anche una giovane coppia di sposi tedeschi con cui ho fatto amicizia. La moglie, facendo conversazione, mi disse che suo padre aveva lavorato in Cina e che lei parlava tre lingue, tra cui il cinese. Ho provato ripetutamente a parlare con lei nella mia lingua madre ma alla fine ho scoperto che conosceva solo la parola ni hao (che significa ciao).

Qual è il paese o la città che ti sono rimasti nel cuore?

Senz’altro la Norvegia: il paesaggio, il mare, la gente mi hanno molto affascinata.

Che componenti Malossi hai montato sulla tua Vespa?

La collaborazione con Malossi è molto recente, ed è stata stretta quando era imminente la partenza da Pechino. Per cui, per questa prima parte di viaggio, non ho montato nessun componente. Quando sono arrivata in Italia, i tecnici Malossi si sono presi cura del mio mezzo, che cominciava a risentire del lungo viaggio, e lo hanno sistemato aggiungendo i seguenti componenti:

cinghia X K belt

rulli ad alta resistenza

pastiglie freno MHR Synt

olio motore racing

Perché hai intrapreso questo viaggio?

Lo scopo del viaggio è visitare posti nuovi viaggiando in Vespa, vedere e scrivere sul mio blog di paesaggi lontani che ho sempre solo immaginato, conoscere gente e culture diverse dalla mia. Ho 27 anni e voglio soddisfare questa immensa curiosità che ho nei confronti del diverso e questo desiderio di libertà che mi contraddistingue!

Quali saranno le tappe successive del tuo viaggio?

Ancora non so dove andrò: per il momento passerò un po’ di tempo in Italia in attesa di decidere se proseguire per l’Africa o risalire in Germania.

Prima di ripartire voglio ringraziare tutto lo staff dell’azienda Malossi che mi ha accolta ed aiutata: mi sono sentita in famiglia!

 

Guarda anche:

<!-- Global site tag (gtag.js) - Google Analytics stopped window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-4165884-2'); -->