#Malossi60 |2013 Nasce il motore RC – ONE su Piaggio ZIP

Inizia la grande avventura di Malossi con il carter RC-One, primo motore interamente progettato e prodotto dalla casa di Calderara di Reno.

 

Dopo anni di continua ricerca e spunti innovativi, il carter motore era diventata la parte più critica e vulnerabile poiché non riusciva più a supportare adeguatamente la potenza erogata dagli altri componenti Malossi progettati nel tempo.

Da qui la decisione di percorrere la strada della creazione e realizzazione per intero di un carter motore.

Nascono così il carter motore MHR C – ONE e successivamente il carter motore MHR RC – ONE, che segnano un ulteriore punto di svolta per l’azienda.

Questo nuovo carter rappresenta una vera rivoluzione: consente di alzare la cilindrata a 94cc e di erogare una potenza superiore ai 30 cv.

Ha poi un pregio ulteriore: la modularità.

Può essere infatti montato con la nuova linea di cilindri Flanged Mount Testa Rossa e creare così un motore ad altissima prestazione adatto per tutti gli usi.

Il primo motore RC – ONE è stato montato su tutti i veicoli dotati in prima battuta del motore Piaggio LC 50 cc 2 T.

Dopo due anni è stata rilasciata sul mercato la versione RC – ONE per tutti i veicoli dotati in prima battuta del motore Yamaha Minarelli LC 50 cc.

Il motore RC –ONE, oltre all’altissimo gradimento del pubblico, ha portato un’altra enorme soddisfazione in casa Malossi: è infatti il motore dei 6 record Mondiali di Bonneville

http://www.malossi.com/news/comunicatistampa/