Malossi Worldwide | Malossi in Tunisia grazie a Mr. Tarek, un vero veterano del tuning

News > Interviste > Malossi Worldwide | Malossi in Tunisia grazie a Mr. Tarek, un vero veterano del tuning
Pubblicato il

La nostra azienda è riconosciuta in tutto il mondo per la qualità e l’affidabilità dei prodotti, che oggi sono presenti negli store di più di 50 paesi worldwide.

 

Per questa ragione abbiamo ideato la rubrica Malossi Worldwide (#MalossiWW): è molto importante, infatti, per noi dare la giusta visibilità a tutti i nostri rivenditori che hanno deciso di diventare ambasciatori di qualità made in Italy in ogni parte del mondo!

Ti abbiamo già portato in Corea del sud per conoscere Dongvo Motors; a Jakarta, dove Dennil Sagita ci ha raccontato della sua esperienza come CEO di Scooter V.I.P., rivenditore ufficiale Malossi in Indonesia. Siamo stati poi in Libano, dove abbiamo scoperto che Souhaib Balaa sa anche preparare un ottimo cappuccino italiano, fino ad arrivare in Cina da Mr. Wang Dai Ji.

Oggi ti portiamo in Tunisia per farti conoscere un veterano nella vendita e nella riparazione di moto e scooter: Mr. Tarek Bhy, titolare di Techno Cycle Sarl, con sede a Tunisi.

 

Mr. Tarek ha aperto il suo primo negozio il 5 maggio del 1985, (esattamente 31 anni fa!) e grazie alla sua esperienza più che trentennale nel mondo degli scooter, può essere senza dubbio definito un veterano nel suo ambito.

Ma ecco di seguito cosa ci ha raccontato lui stesso del suo lavoro e della sua passione!

 

 

Da quanto tempo lavori nel mondo dei motori e degli scooter? E da quanto sei rivenditore Malossi?
Ho aperto il mio primo negozio il 5 maggio 1985 a Tunisi. Si chiamava Tarek Ciclo. Facevo vendita ma soprattutto riparazioni di ciclomotori, visto che sono principalmente un tecnico. Infatti, ho sempre lavorato in questo ambito: per svariati anni ho lavorato con Dominic Raspanti, di origini proprio italiane, che in Tunisia ha fabbricato motocicli a partire dagli anni Cinquanta.
In questo mio primo negozio vendevo esclusivamente pezzi per Peugeot 103 e MBK.
Successivamente, nel 1995, sul mercato tunisino si è incominciato a importare la Vespa, mentre la stessa Peugeot ha iniziato ad aprirsi al mercato cinese.
Negli anni 2000, soprattutto i ragazzi più giovani, hanno iniziato a richiedere prodotti per un tuning un po’ più aggressivo. Così ho iniziato a scoprire la vasta gamma dei prodotti Malossi, che avevo già potuto conoscere alla fiera Eicma di Milano (alla quale partecipo sin dal 1990!). Nel 2012 ho iniziato con un piccolo ordine e ora commercio Malossi, con ordini al dettaglio e ordini speciali per alcuni clienti.

Quanto sono popolari moto e scooter nel tuo Paese? E quali sono i trend?
Sia scooter che moto qui in Tunisia sono piuttosto popolari; continuano a essere usati soprattutto Peugeot e Motobecane (MBK), ma anche Vespa Piaggio, poi Yamaha e Suzuki per quanto riguarda le moto di più elevata cilindrata.

Se ti diciamo “Malossi”, che cosa ti viene in mente?
Per me Malossi significa: qualità, elevate prestazioni, complicità e buon servizio con i clienti. Inoltre è il marchio che senza ombra di dubbio accende la voglia dei più giovani di montare in sella e decollare sul proprio scooter.

Che cosa rappresenta il marchio Malossi in Tunisia?
L’avvento di internet è stato senz’altro molto importante e ha fatto conoscere il marchio Malossi nel mondo, e quindi anche qui in Tunisia. Inoltre dal 2012, ossia da quando ho iniziare a importare i vostri componenti, se in Tunisia dici Malossi dici Tarek, visto che sono l’unico importatore ufficiale dei vostri prodotti nel mio paese.

Qual è il tuo veicolo preferito (quad, maxiscooter, 50cc, cross ecc.) e perché?
Io preferisco gli scooter 50 cc ma anche 70 cc, perché sono i modelli più popolari in Tunisia e quelli che, quindi, vendono di più.

Quali sono i prodotti Malossi best seller in Tunisia?
Diciamo che le cinghie Malossi, i cuscinetti per albero motore, il variatore Malossi e i cilindri sono tutti prodotti che vengono venduti molto bene.

Esistono nel tuo Paese corse o trofei espressamente dedicate agli scooter?
Purtroppo in Tunisia non esistono dei trofei scooter ufficiali: non abbiamo piste adatte per queste manifestazioni e purtroppo la nostra situazione non ci permette di costruire circuiti per questo genere di gare. Speriamo che in futuro ci si possa adoperare per portare gare motociclistiche di livello e questo tipo di cultura dei motori anche qui in Tunisia.

Per trovare tutti i nostri partner puoi consultare la nostra mappa a questo link ➠ http://www.malossi.com/rivenditori/

Sei un dealer Malossi o hai fotografato un nostro store in giro per il mondo?? Posta le tue foto e racconta la tua storia su Facebook o Twitter, aggiungendo l’hashtag #MalossiWW, oppure inviale a contact@malossi.social: noi selezioneremo le più interessanti e le pubblicheremo sui nostri canali social!

Guarda anche: